CAMPIONATO ITALIANO ESORDIENTI A – SENZA PUBBLICO MA CON 2 COPPE

Il periodo è quello che è, si sa. Ma lo sport non può e non deve fermarsi. Il rispetto delle regole è pane quotidiano per noi. E lo abbiamo dimostrato ancora una volta.

La storia di questa domenica senza pubblico è una storia comunque bella da raccontare sotto il cielo nuvoloso di Roma, che accoglie i pretendenti a diventare campioni d’Italia nella categoria Esordienti A Maschile e Femminile. La gara, che doveva andare di scena ad Aprile, viene disputata il 15/11/2020 per i problemi legati al Covid-19. Un recupero messo ancora a rischio (soprattutto da chi doveva arrivare dalle zone rosse) da queste problematiche ma che si è svolta per fortuna nel pieno rispetto di tutte le regole vigenti.

E allora andiamo a raccontare questa giornata, come sempre ricca per tutta l’Athlion Roma.

Spalti deserti e uno strano silenzio. Questo lo scenario che accoglie i nostri ragazzi a bordo vasca. Manca il tifo ma non la grinta dei nostri ragazzi. Buona la prova per tutti, nonostante una condizione fisica non ottimale dovuta ad allenamenti altalenanti. Ma i nostri ragazzi non si nascondono e ci provano, come sempre, e danno il meglio di loro. Certo, qualche sbavatura c’è sempre, ma i margini di crescita ci sono e sono evidenti. Se solo avessimo avuto la possibilità di allenarci con regolarità………….

La vera “bestia” di oggi è il Laser Run. È con questa gara che si incoroneranno il re e la regina degli Esordienti. E qui purtroppo si vede un Athlion a 2 facce: se la corsa sembra essere, quasi per tutti, buona se non ottima per alcuni la fase di tiro è invece ricca di errori. Molti errori, dovuti soprattutto ad un po’ di nervosismo, sporcano una prestazione generale tutto sommato ottima dei nostri ragazzi e ragazze.

Molto bene Bouvet Mattia, che con un Carradori Lorenzo in grande spolvero e un Vari Emanuele in crescita, si porta a casa un 3° posto a squadre niente male. Un piccolo problema fisico invece impedisce a Vari Edoardo di effettuare la prova di nuoto. Si riscatta brillantemente nella prova di Laser Run. Peccato: chissà dove sarebbe arrivato con i punti del nuoto. Buona anche la prova di Toma Filippo e Ragosta Diego anche se macchiata da molti errori nella fase di tiro, dovuti più al nervosismo che ad altro. Siamo sicuri che si riscatteranno presto.

Le ragazze come sempre non sono da meno dei loro colleghi maschi. Ormai Marini Margherita è da alta classifica, se non da podio e lo dimostra anche questa volta. Basterà quando a Gennaio passerà di categoria? Sorprende Caldarone Paola che nonostante sia una fresca Eso B (anche gli Esordienti B potevano partecipare a questa gara) mette il turbo e insieme a Marini e Tuccimei Margherita, bravissima anche lei con pochissimi errori al tiro, porta a casa un 2° posto a squadre. Ottima prova anche per Tuccimei Carlotta e Caldarone Giorgia: anche per loro pochi errori nel tiro e una corsa che diventa sempre più veloce. Molto bene anche Iachetti Benedetta e Giombetti Benedetta: cominciano a dimostrarsi più sicure e convinte nei loro mezzi e i risultati si vedono. Chiudono, molto bene, Ragosta Carolina e Sabbatini Adele; la prima, anche lei Eso B, mostra una corsa fluida, nonostante un piccolo acciacco e una buona fase di tiro, nonostante qualche errore di troppo: la seconda deve saltare nuoto (problemi fisici per lei come il Vari) ma si riscatta nel Laser Run dove dimostra grandi miglioramenti.

Come sempre l’Athlion Roma torna a casa carica di soddisfazioni (e premi). Le coppe sono importanti è vero, danno soddisfazione a chi le vince e a tutta la società e sono quasi sempre una costante per noi, sopratutto a squadre. Ma la soddisfazione più importante è vedere quanti miglioramenti i nostri ragazzi e le nostre ragazze stanno facendo. E in questo periodo terribile, tutto questo è un raggio di luce che ci fa sperare. (Scendi per vedere i risultati)


PER VEDERE COME SONO ANDATI I NOSTRI/E RAGAZZI/E CLICCA SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRLE OPPURE SCARICA IL FILE QUI SOTTO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *