CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTI/RAGAZZI/ESOB – PIOGGIA….ANCHE DI MEDAGLIE

Gara bagnata gara fortunata? È quello che sperano tutti visto il meteo ballerino che ha caratterizzato la domenica di gare. Vanno in scena tra Roma e Montelibretti ben tre Campionati Italiani, della serie “chi più ne ha più ne metta”: Assoluti, Ragazzi ed Esordienti B. E come sempre l’Athlion Roma ha risposto presente, nonostante qualche assenza dell’ultimo momento, i blocchi di partenza si sono tinti dei colori blu, arancio e bianco della nostra mitica società.

E la pioggia sembra essere non solo d’acqua ma anche di…..metallo! Questo perché sopratutto nella categoria Ragazzi i nostri atleti e le nostre atlete si fanno valere, sfiorando il podio ma vincendo a squadre dando prova di grandissimi miglioramenti sotto tutti i punti di vista. Ma andiamo con ordine. Il più vicino ad una medaglia importante è il nostro Marini Federico che si piazza molto vicino al podio: un 5° posto il suo a conferma della sua costanza nei piani alti. Sul podio ci salirà comunque poco dopo insieme a un ottimo Vannini Francesco (10°) e un crescente Pavolini Alessandro (11°): è loro il gradino più alto a squadre. Buona prestazione anche di Lupo Giuseppe (14°) tallonato da Amadei Matteo (15°) a conferma che i nostri ragazzi non mollano mai. Esordio invece per gli…..Esordienti! Ormai prossimi al passaggio di categoria (Gennaio 2021) gli EsoA Bouvet Mattia (31°), Vari Edoardo (35°), Carradori Lorenzo (37°) e Vari Emanuele (38°) hanno un primo assaggio di cosa li aspetterà tra qualche mese: buona la loro prova ma ancora non è la loro gara e si vede.

Fantastica prestazione delle ragazze che come sempre non vogliono essere da meno rispetto ai loro colleghi. Le più vicine al podio sono Baldassare Ludovica (6°) e Bartolucci Carolina (7°): una grandissima prestazione la loro e un grandissimo balzo in avanti in classifica che fa ben sperare per le prossime gare. Il trio Marini Margherita (15°), Lettieri Beatrice (16°) e Manfredonia Augusta (17°) colonizza la metà classifica: tutte e tre si dimostrano determinate a fare bene e ci riescono. Chiudono Iachetti Benedetta (22°) e Giombetti Benedetta (23°): i loro miglioramenti ormai sono costanti di gara in gara e la scalata alla metà classifica è cominciata. Anche qui c’è gloria a squadre con un 2° posto conquistato dal trio Baldassare-Bartolucci-Marini.

Chiude la giornata per l’Athlion Roma l’accoppiata padre-figlia Caldarone Gianni e Caldarone Paola. L’intramontabile allenatore continua a divertirsi a scombinare i piani alle giovani leve e si porta a casa un rispettabile 26° posto per poi applaudire la sua piccola Paola che nella categoria EsoB ottiene un ottimo 10° posto: peccato per le assenze dell’ultimo momento o sarebbe stata gloria a squadre anche qui.


PER VEDERE COME SONO ANDATI I NOSTRI/E RAGAZZI/E CLICCA SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRLE OPPURE SCARICA IL FILE QUI SOTTO



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *