CAMPUS “CASPERIATHLION”

Grande novità in casa Athlion Roma quest’anno!! Una nuova avventura è alle porte!! Si tratta del nostro nuovo centro estivo “CasperiAthlion” dedicato ai ragazzi e alle ragazze tra i 6 e gli 11 anni, curato dai tecnici dell’Athlion Roma Micol Bouvet, Alberta Di Cave ed Ernesto Di Cave.

Questo camp si terrà dal 21 al 27 di Giugno nelle campagne della Sabina, a Casperia (pr di Rieti), ospitati dalla famiglia Branca/Bouvet, da anni legati saldamente al mondo Athlion Roma. Un camp dedicato al Pentathlon Moderno ma non solo: si partirà infatti dalle 5 discipline del Pentathlon Moderno (nuoto, corsa, scherma, tiro con la pistola, equitazione) per arrivare a tornei, giochi (anche notturni) e tante, tantissime altre attività. Il tutto si svolgerà all’aria aperta. Un esperienza bellissima a contatto con la natura dove i ragazzi e le ragazze che parteciperanno riscopriranno la bellezza di vivere e giocare all’aperto. E alla fine……tutti sotto la tenda!! Perché è bello giocare ma anche dormire in mezzo alla natura! Infatti il “Casper Athlion” si propone di essere un “campeggio” vero e proprio per far vivere un esperienza unica ed indimenticabile ai nostri ragazzi/e. I ragazzi e le ragazze quindi passeranno le notti in tenda. Ovviamente all’interno della nostra struttura!!!

VI ABBIAMO INCURIOSITO??? ALLORA ECCO COME PARTECIPARE!!!

I ragazzi e le ragazze potranno partecipare in due diverse modalità:

Settimanale: dal 21 al 27 giugno

Week end lungo: dal 24 al 27 giugno

Il ritrovo è fissato per lunedì pomeriggio (o giovedì mattina nella modalità “week end lungo”) direttamente al Casale.

A conclusione dell’esperienza sarà previsto il torneo aperto anche ai genitori con pranzo finale.

PER ALTRE INFORMAZIONI:

INFO@ATHLIONROMA.IT

MICOL BOUVET: 3395649410

ERNESTO DI CAVE: 3396537964

ALBERTA DI CAVE: 3337985188

TETRATHLON E CAMPIONATI ITALIANI U17&13- C’E’ TANTO DA FARE IN QUEL DI ASTI. ECCO COME SONO ANDATI I NOSTRI/E

Arriva finalmente la prima trasferta. Finalmente perché in questo periodo difficile non era scontata. Infatti molte sono le defezioni. Ma l’Athlion Roma c’è. E in quel di Asti i nostri ragazzi sono scesi in pista per i Campionati Italiani U17&13. Ma c’è anche il Tetrathlon a regalare battaglie ed emozioni.

Iniziamo dagli U13. Anzi dall’U13. Infatti l’unica rappresentante dell’Athlion Roma in questa categoria e Paola Caldarone. Ad Asti come sempre Caldarone mostra una corsa stratosferica. In generale buona la sua prestazione che gli permette di agguantare il 14°posto.

Più numerosi i ragazzi e le ragazze che scendono in campo per il Campionato Italiano U17. Lorenzo Carradori è tra i maschi quello dei nostri a piazzarsi meglio: migliora la sua confidenza con le gare e si vede. Suo il 15° posto. A seguire i due gemelli Vari, anche loro sul pezzo. Emanuele finirà 18° mentre Edoardo si piazzerà 22°. Buone le loro prove con qualche sbavatura sul tiro ma nel complesso come detto molto bene entrambi. I tre si piazzeranno al 3° posto a squadre portandosi a casa una coppa meritatissima.

Tra le ragazze a piazzarsi meglio è Carolina Bartolucci, autrice di una grande rimonta al fotofinish che gli consente di agguantare il 7° posto. A ruota Ludovica Baldassare anche lei in crescendo: il 10°posto è suo. Un po’ distaccata ma non di molto Margherita Marini che agguanta un ottimo 16° posto che gli permette di ottenere, insieme a Bartolucci e Baldassare, il 3°posto a squadre. Una bella coppa anche per loro. Chiudono Augusta Manfredonia e Beatrice Lettieri, rispettivamente 21° e 28° autrici di buone prove.

C’è poi il Tetrathlon ad arricchire questa trasferta ricca di gare. A dare battaglia ci sono i nostri ragazzi che si fanno come al solito valere anche se la concorrenza oggi è tantissima. Un ottimo Francesco Vannini si piazza al 28°posto facendo vedere come sempre grandi cose nella fase di corsa. Lo segue di una lunghezza Alessandro Pavolini che si piazza al 29°posto: concreto come sempre nel Laser Run chiude in crescendo questa gara. Bisogna uscire dai primi 30 per ritrovare Matteo Amadei che si piazza al 32°posto; buona la sua prova anche se si sperava in qualcosa di più. Vannini-Pavolini-Amadei si piazzeranno 6° a squadre. Amedeo Toraldo lotta e suda ma si deve accontentare del 36°posto; il suo impegno è come sempre encomiabile. Un po’ in calo Giuseppe Lupo e Federico Marini rispettivamente 44° e 45°; la concorrenza è tanta e si vede. L’impegno c’è ma oggi non è la loro giornata. Chiude il nostro Davide Straffi ancora in fase di recupero dopo l’infortunio; ce la mette tutta ma non va oltre il 53° posto.

PUOI VEDERE TUTTE LE ALTRE FOTO SUI NOSTRI SOCIAL

WWW.FACEBOOK.COM/ATHLIONROMA

WWW.INSTAGRAM.COM/ATHLION_ROMA

CLAUDIA FOSCHI NEL TEAM ATHLION ROMA

Un grande ritorno a casa si può definire quello che ormai da oltre due mesi ha fatto Claudia Foschi, che (ri)entra nel team Athlion Roma per portare tutta la sua esperienza come maestra di scherma e non solo. Un ritorno a casa come abbiamo detto: infatti Claudia Foschi ha già collaborato con l’Athlion Roma proprio agli albori di questa società. Claudia ha poi continuato il suo grandissimo percorso che tra le altre cose l’hanno portata alla corte del compianto maestro Oleg Pouzanov e poi anche a collaborare per svariati anni con la Federazione Italiana Pentathlon Moderno.

Claudia ora ritorna nelle fila dell’Athlion Roma per accrescerne qualità e tecnica e noi tutti ne siamo veramente felici.

Buon lavoro Claudia!!!