CAMPIONATO ITALIANO U17, TROFEO NAZIONALE U13 & TROFEO ASSOLUTO DI LASER RUN – COPPE E SFORTUNA

PESARO, 28/29 MAGGIO 2022

Mettici un po’ di pioggia, aggiungi un tuffo in mare, un po’ di sfortuna e i nostri bellissimi ragazzi e bellissime ragazze e con questi ingredienti hai la trasferta di Pesaro dell’Athlion Roma. Anche questa volta il team Athlion Roma ha risposto presente nonostante le molte assenze nella categoria U13. I ragazzi e le ragazze sono in ottima forma e si vede. Tant’è che anche la sfortuna si è dovuta arrendere…..

Carlotta Tuccimei [FOTO F.I.P.M.]

Cominciamo dal Campionato Italiano U17. E cominciamo dalle ragazze (51 le partecipanti, n.d.s.). A fine scalata quella dell’allegra compagnia che si ritrova più in alto è Margherita Tuccimei che si piazza al 13° posto: non la sua miglior prestazione a nuoto, si rifà nel laser run lasciandosene indietro parecchie. Al 16° posto troviamo Margherita Marini: buona la sua prova di nuoto paga un po’ nel laser run. Bisogna scendere un po’ per trovare Carlotta Tuccimei che si piazza al 28° posto; buona la sua prova di nuoto, molto indietro nel laser run. Peccato. A chiudere la carovana femminile Athlion Roma è Benedetta Iachetti che si piazza 36°: è un po’ fuori allenamento e si vede ma riesce a tirare fuori dal cilindro comunque una buona prova generale. Il trio Tuccimei – Marini – Tuccimei si piazzerà poi 6° a squadre.

Passiamo poi ai ragazzi (72 i partecipanti, n.d.s.). Dei rappresentanti maschili il miglior piazzamento l’ottiene Mattia Bouvet che si piazza al 5°posto nonostante un piccolo incidente di percorso: ottima la sua prova di nuoto nel laser run si ritrova un avversario in più, la sfortuna, che decide di far smettere di funzionare la sua linea di tiro che comprometterà definitivamente la possibilità di diventare campioni italiani a squadre (per soli 6 punti). Mattia però non molla e tiene duro fino al 5°posto finale come già detto. Subito a ruota troviamo Emanuele Vari al 6° posto: una prova di nuoto molto buona e un laser run super gli permettono di stare attaccato a Mattia. Al 9° posto troviamo poi suo fratello, Edoardo: anche lui mette a segno una ottima prestazione nel laser run preceduta da una buona prova di nuoto. Staccato di molto ma non meno combattivo degli altri troviamo Filippo Toma che si piazza al 33° posto: in generale per lui una buona prestazione in entrambe le prove. All’ultimo posto, quindi 72°esimo, troviamo il nostro Lorenzo Carradori; questo solo a causa del suo ritiro nel laser run per un piccolo infortunio. Buona la sua prova di nuoto. Il trio Bouvet – Vari Em. – Vari Ed. si prende il secondo gradino del podio a squadre, a conferma di un ottima annata per i tre ragazzi.

Sul secondo gradino del podio: Emanuele Vari, Mattia Bouvet, Edoardo Vari [FOTO F.I.P.M.]
Da sinistra: Ludovica Baldassarre, Carolina Bartolucci, Beatrice Lettieri

Piccola finestra sul Trofeo Nazionale U13. Unico rappresentante per l’Athlion Roma è Tommaso Tuccimei che si piazzerà all’8°posto (su 34 partecipanti maschili, n.d.s.); buona la sua prestazione di nuoto, anche se non la migliore, come sempre Tommaso si rifà nel laser run dove spara bene e come sempre è un fulmine nella corsa.

Ultima gara dove l’Athlion Roma da battaglia in quel di Pesaro è il Trofeo Nazionale Assoluto di Laser Run. Anche questa volta iniziamo a parlare della compagine femminile (15 le partecipanti, n.d.s.). A piazzarsi più in alto in classifica è Ludovica Baldassare che si piazza all’8°posto. Alle sue costole troviamo Carolina Bartolucci che si piazza al 9°posto. Non c’è due senza tre e quindi il 10° posto se lo prende Beatrice Lettieri. Di poco staccata Augusta Manfredonia che si prende il 12° posto. Tutte le ragazze hanno dato grande prova di sé dimostrando un ottimo stato di forma. Il trio Baldassarre – Bartolucci – Lettieri si prende il primo posto a squadre e un altra bella coppa da lucidare e mettere in bacheca.

Tra i ragazzi invece (31 i partecipanti, n.d.s.) a rappresentare i colori dell’Athlion Roma ci sono Alessandro Pavolini, che si prende il 4° posto ottenendo anche la miglior prestazione per la categoria Allievi certificata da una luccicante targa ricordo, e Matteo Amadei che si prende il 10°posto. Anche loro si dimostrano in grande forma e pronti e per un eventuale seconda chiamata in nazionale.

Al centro: Alessandro Pavolini
CAMP NATURA – DIVERTIMENTO ASSICURATO!!!

FERENTILLO 6/8 MAGGIO 2022

Con l’arrivo della primavera arriva immancabilmente l’appuntamento con il Camp Natura by Athlion Roma. Come sempre l’Athlion Roma va oltre i confini dello sport per offrire ai propri/e atleti/e (ma anche ad amici e amiche) esperienze per crescere e maturare con lo sport e non solo.

Come sempre non mancano i giochi. Infatti, neanche il tempo di arrivare e i partecipanti erano già pronti per organizzare le squadre che si sarebbero sfidati nelle varie prove organizzate dai nostri fantastici allenatori. Quest’anno poi non ci siamo fatti mancare una bella gita a Terni dove i partecipanti hanno fatto varie lezioni di arrampicata e poi una bella visita al planetario. Non poteva mancare poi una bellissima escursione alla rocca di Ferentillo. Basta? Neanche per sogno!!! Ancora giochi, caccia al tesoro con le polaroid ma anche storie da inventare e trasformate poi in un opera da recitare!!!

Insomma come sempre il Camp Natura dell’Athlion Roma è sinonimo di divertimento assicurato! Ed è per questo che a giugno ci sarà il bis. Stay tuned!!!!!!

EUROPEAN CUP – L’ATHLION ROMA RITORNA IN EUROPA

VILA SANT BOI, 1/5/2022

L’Athlion Roma ritorna (finalmente) a farsi sentire anche in Europa. Questo grazie ad Alessandro Pavolini che, sottolineiamo, è stato convocato dalla nazionale U17 dopo il 4° posto al Trofeo Nazionale U19, e a Matteo Amadei che partecipa in solitaria. Un grande orgoglio questo frutto del grande lavoro dei due ragazzi e di tutta l’Athlion Roma.

In alto da sinistra: il quarto (nascosto) è Alessandro Pavolini, l’ottavo Matteo Amadei

Un palcoscenico che mancava da un po’ e che finalmente ci rivede protagonisti. La tappa di European Cup U19/17 svoltasi in Spagna a Vila Sant Boi è l’occasione per l’Athlion Roma di respirare di nuovo aria di Europa. E a portare alti i colori dell’Athlion Roma ci sono Alessandro Pavolini, convocato dal C.T. della nazionale giovanile dopo il suo 4° posto nel Trofeo Nazionale U19 del 19-20/03/2022, e Matteo Amadei che partecipa in solitaria. I ragazzi parteciperanno alla prova U19 di Tetrathlon (scherma, nuoto, laser run) ed entrambi saranno autori di una buona gara in generale. Alla fine Alessandro otterrà il 7°posto mentre Matteo si piazzerà al 14°posto. Tutta l’Athlion Roma esprime felicità e orgoglio per questi due ragazzi che hanno ampiamente meritato la possibilità di mostrare le loro capacità e la loro bravura anche fuori dai confini nazionali. Sperando che questo sia l’inizio di una lunga serie di apparizioni, sia in Nazionale che in Europa. Siamo tornati!!! L’Athlion Roma c’è!!!